CONFERENZE 2018/19
ore 19,30 – Centro di Psicosintesi, via Sardegna n. 76, Palermo

  • 25 ottobre, Apertura delle attività – L’esperienza di essere (G. Russo)
  • 15 novembre, Spirito e materia: gli eterni opposti (M.V. Randazzo)
  • 4 dicembre, Scegliere il cambiamento (G. Russo)
  • 18 gennaio, Lo Spazio come entità vivente (F. Anesi)
  • 4 febbraio, Le vie dell’Anima (M.V. Randazzo)
  • 8 marzo, Il sentiero del Servizio (E. Raspini)
  • 5 aprile, Il Maestro interiore (M. Bernardi)
  • 8 aprile, Leggi e Principi per un Mondo Nuovo (I. Di Bella)

 CORSI TEMATICI 2018/19

SCEGLIERE IL CAMBIAMENTO

Desideriamo cambiare? Desideriamo che la nostra vita sia diversa? Ma cosa e in che direzione desideriamo cambiare? Di fronte a un cambiamento, restiamo spesso incerti perché vorremmo conservare qualcosa o evitare qualcos’altro. Ma cambiare significa rischiare, mentre l’unico vero rischio è vivere nel tentativo di evitare ogni rischio, perché il cambiamento è la legge della vita.

Scegliere il cambiamento significa quindi scegliere di vivere e interpretare l’esperienza del cambiamento come una continua creazione, in cui ogni scelta produce gli effetti che determinano il futuro.

6, 13, 20, 27 dicembre, 3, 10, 17 gennaio
coordina Gaetano Russo

Gli incontri si terranno alle ore 20, presso il Centro di Psicosintesi, via Sardegna n. 76, Palermo.

 

LE VIE DELL’ANIMA

Sette sono le vie principali per accedere all’Anima, il nostro Centro più profondo di identità. Sono cammini fitti di scoperte e di superamenti, che risvegliano le nostre potenzialità latenti e conducono a una trasformazione profonda.

Ogni via è un’espansione di coscienza, la risposta a una domanda, la risoluzione di un problema. La vita, infatti, ci pone davanti a enigmi, a crisi, a compiti che siamo chiamati ad affrontare e risolvere, o anche soltanto ad accettare o trascendere. Nella difficoltà di superare l’ostacolo troviamo il punto più avanzato del nostro percorso, quello che ci indica il passo successivo da compiere nel processo di avvicinamento alla nostra Anima.  

5, 12,19, 26 febbraio, 5, 12, 19 marzo
coordina M.Vittoria Randazzo
Gli incontri si terranno alle ore 20, presso il Centro di Psicosintesi, via Sardegna n. 76, Palermo.

 

LEGGI E PRINCIPI PER UN MONDO NUOVO

“Nulla è immutabile, tutto muove e si sviluppa… Quando il grande rinnovo è in atto, riuscirà solo chi si sia tenuto saldo all’unità dell’evoluzione…Grande e possente è il tempo del rinnovo!” (Collana Agni Yoga)

In tempo di crisi come l’attuale, il processo del rinnovamento è inevitabile. Riconoscere che i vecchi modelli a cui siamo agganciati sono obsoleti ci permette di indirizzare e gestire questo cambiamento invece di subirlo. Questa “verità” ci apre a nuove possibilità di crescita in coscienza, che saranno tanto più accessibili quanto più in linea con quelle Leggi e quei Principi immutabili e fondamentali nel processo evolutivo del Pianeta.

Collaboriamo con l’evoluzione rinnovando la nostra vita con impegno e direzione: daremo così il nostro contributo alla costruzione di una nuova umanità, sviluppando quelle qualità che ci permettono di realizzare modelli di vita più autentici e armoniosi.

9, 16, 23, 30 aprile e 7, 14, 21 maggio
coordina Ina Di Bella
Gli incontri si terranno alle ore 20, presso il Centro di Psicosintesi,    via Sardegna n. 76, Palermo.

SEMINARI 2017/18

IL GRUPPO, MODELLO DEL FUTURO

Un gruppo è una associazione spontanea di individui tenuti insieme da un’idea, un proposito o un servizio comune da svolgere. Quando i suoi membri raggiungono un buon livello d’integrazione e dedizione al compito, il gruppo, da insieme di individui separati, si trasforma in un’entità vivente, dotata di propria volontà e in grado di svolgere attività creative rivolte al Bene comune.

Il seminario si propone di approfondire la natura di questo importante modello della Nuova Era, lavorando sull’aspetto qualitativo inteso a favorire l’insorgere di una coscienza di gruppo.

9 dicembre 2018 – ore 9,30/16,30
coordina Donatella Randazzo

Centro di Psicosintesi, via Sardegna n. 76, Palermo                               .

 

LO SPAZIO COME ENTITÀ VIVENTE

Ogni uomo, che lo sappia e lo creda o no, ha l’intero cielo nel proprio cuore, e tutta la sua vita è il tentativo di scoprirlo” (Enzio Savoini)

Lo Spazio è il contenitore universale della vita, e la coscienza umana che si espande è capace di superare l’illusione che sia vuoto e coglierne le qualità viventi e pulsanti.

Entrare nella realtà vivente dello Spazio significa contattare l’Infinito, intuirne le leggi meravigliose e i processi di eterna trasformazione, capire il Cielo come un’infinita riserva di energia a nostra disposizione, comprendere la geometria e l’armonia superiori che lo governano e possono dare indicazioni alla nostra stessa vita.

Spazio e Cielo potranno essere compresi nella loro fondamentale unità, che ci parla dell’amore divino che guida, raduna e coordina soli e pianeti, fiori e cristalli, uomini e natura.

19-20 gennaio 2019
coordina Franco Anesi
Collesano, Casale di Uriel

 

IL SENTIERO DEL SERVIZIO

Vi dirò qualcosa che vi sembrerà strano e in qualche modo vi sorprenderà, ma la Verità universale che sottostà a questo insegnamento e che lo rende accettabile a tutti gli stati di coscienza è il concetto del Servizio. Tutti rispondono a questo concetto, indipendentemente dal loro stato di coscienza, in quanto evoca entro ogni individuo il meglio che risiede in lui. Realizzate questo e avrete trovato la chiave per stabilire la fratellanza nella famiglia umana”. (L. Cedercrans)

Esploreremo insieme il tema dell’energia della Sintesi e della sua possibile applicazione nei vari campi di espressione dell’attività umana (individuale, familiare, di gruppo, sociale) per una vita sempre più ispirata dall’anima e rispondente ai Principi e alle Leggi che ne sono la sorgente. 

Si tratta di un nuovo modello che ci permette d’intuire e percorrere consapevolmente il nostro Sentiero, in connessione con l’Umanità, i Regni di Natura e il Pianeta.

9-10 marzo 2019
coordina Elisabetta Raspini

Collesano, Casale di Uriel

 

IL MAESTRO INTERIORE

Nel profondo del cuore di ognuno di noi vive, silenzioso e riservato, un maestro, il nostro Maestro. Attende che ne scopriamo la presenza e impariamo a rivolgerci a lui come punto di riferimento e di guida. Attende di poterci accompagnare verso la mèta di questa nostra vita. Attende di riversare in noi la sua luce e il suo amore.

Approfondiremo il tema del rapporto col Maestro interiore, comprenderemo il significato del contatto con lui e sperimenteremo degli strumenti per creare tale contatto.     

6-7 aprile 2019
coordina Marina Bernardi
Collesano, Casale di Uriel

 

WESAK

La Festa del Wesak è un tentativo di gruppo mirante a stimolare l’amore, la fratellanza e la buona volontà sulla Terra, per attivare una grande guarigione collettiva.

Le donne e gli uomini di buona volontà si fondono in un complesso integrato e responsivo, consacrato a stabilire la Buona Volontà come base dell’esistenza e dell’espansione future, a trascinare tutti gli esseri umani a un’azione organizzata in favore della pace e della cooperazione mondiali.

17-20 maggio 2019
coordina Gaetano Russo
Collesano, Casale di Uriel – riservato ai soci ordinari